Villa Maccarone, Aci Castello (CT)

Progetto

Quest’abitazione di 250 mq, oltre al piano seminterrato, è progettata su un lotto caratterizzato da diversi terrazzamenti delimitati da muri in pietra lavica. La superficie è suddivisa in circa 200 mq al piano terra ed in 50 mq al primo piano. Questo è utilizzabile in maniera indipendente dal resto dell’abitazione. La forma di questa architettura è generata dall'accostamento di più volumi diversamente orientati tra  loro, in  parte con copertura a falde e in parte con  copertura piana. Queste caratteristiche, tipiche delle architetture rurali della zona, rendono l’edificio eterogeneo. La scelta dei materiali aggiunge un effetto cangiante al variare del punto di osservazione. Il colore grigio, scelto per varie parti della villa, è un colore spesso utilizzato negli edifici etnei. La struttura portante è in acciaio, tamponata e rivestita da strati di materiali diversi che garantiscono il risparmio energetico grazie al controllo dell'isolamento termico. La grande vetrata del piano primo si affaccia su un panorama che va da Taormina al porto di Catania.

 


facebook icon bn twitter icon bn 
ONarch/Firenze via del Drago d'Oro/Catania via Pedara/info@onarch.eu/designed by SZC